L’azienda italiana leader in sicurezza informatica, infrastrutture e consulting affida il suo innovativo Security Operation Center al datacenter della società guidata da Sherif Rizkalla

Supernap Italia ospiterà il Soc (Security Operation Center) di Scai Puntoit, realtà leader nella cyber security, tecnologie innovative e infrastrutture software e parte del Gruppo Scai, il network di imprese attivo da circa 40 anni nel mondo Ict.

Il Soc sarà operativo presso Supernap Italia a partire da fine aprile e impiegherà inizialmente 10 persone con l’obiettivo di crescere presto a 25. I clienti di Scai Puntoit verranno gestiti in maniera autonoma e con personale diretto e potranno anche beneficiare di tutti i servizi del datacenter di Supernap.

Il Soc di Scai Puntoit, presenta caratteristiche innovative poiché oltre ai servizi standard classici di un Security Operation Center, mette a disposizioni una serie di servizi di security di tipo “advanced” oltre agli innovativi “servizi gestiti” cioè la disponibilità di soluzioni leader mondiali del settore in versione completamente gestita in modo da permettere ai propri clienti di concentrarsi esclusivamente sul proprio business e di non doversi strutturare con personale specializzato.

«Affidare la sicurezza a un provider esterno come Scai Puntoit, che è stato un pioniere del settore, permette di avvalersi di competenze collaudate e di una pluriennale esperienza, tempi veloci di risposta e assistenza continua. Per questo ci siamo dotati anche di un Noc (Network Operations Center) e di un Soc e forniamo ai nostri clienti tutte le soluzioni sia in forma progettuale che di servizi.», afferma Giorgio Protti, amministratore delegato di Scai Puntoit, che poi sulla scelta di Supernap sottolinea: «Quello che ci ha convinto è l’affinità dei nostri modelli operativi: siamo entrambi degli specialisti, Supernat dei datacenter, Scai Puntoit della sicurezza. Supernap Italia ha una location creata appositamente per ospitare il datacenter, non si tratta di un edificio preesistente riadattato. Ciò assicura il massimo del presidio di sicurezza. Inoltre, Supernap Italia è un datacenter internazionale e per noi questo è importante perché, in prospettiva, vogliamo aprirci al mercato estero. Non da ultimo c’è il rapporto qualità-prezzo dell’offerta, che è stato molto convincente».

Supernap Italia è un datacenter di 42mila metri quadrati, classificato come Tier IV, costruito su un terreno di 100mila metri quadrati, situato a Siziano (Pv), appena fuori Milano. Questa posizione strategica consente a Supernap Italia di sfruttare le eccellenti infrastrutture di telecomunicazione e di alimentazione dell’area; inoltre, fornisce un facile accesso alle principali autostrade, ferrovie ed aeroporti. Supernap Italia offre colocation, alimentazione e connettività. Grazie al suo uso esclusivo di oltre 500 tecnologie brevettate da Switch, garantisce ai clienti un ambiente unico nel suo genere per ospitare la propria infrastruttura in modo sicuro ed efficiente.

«Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Scai Puntoit, specialista della sicurezza digitale: è un nuovo avallo per l’elevata qualità e solidità e per il valore dei servizi offerti dal nostro datacenter. – afferma Sherif Rizkalla Ceo di Supernap Italia – Noi siamo una società focalizzata interamente sulla colocation, indipendente e basata sulla qualità e la competenza delle persone. Il connubio con Scai Puntoit è vincente: i clienti di Scai Puntoit portati in Supernap hanno già espresso il loro entusiasmo».